Piscina
Le Piscine in kit FUTURA
Immagini
Tecnologia costruttiva
Il Liner Alkorplan
Il sistema di filtrazione
Trattamento dell’acqua
 




 

  HomeLa piscina interrata in KIT FUTURATrattamento dell’acqua

Trattamento dell’acqua


 

Filtrazione: la prima fase del trattamento dell’acqua è quella che permette l’eliminazione di eventuali corpuscoli o particelle solide in sospensione, trattenute da un materiale poroso quando l’acqua lo attraversa. I filtri sono costituiti da contenitori in vetroresina, in acciaio o in plastica, all’interno dei quali sono racchiuse o sabbia quarzifera (strato di sabbia di quarzo monocristallino), o diatomee (farina di alga cellulare microscopica fossilizzata), o cartucce in fibre sintetiche. Il filtro, dotato di un manometro adeguatamente tarato, permette di comprendere quando sia necessario lavare o sostituire il filtro stesso. E’ importante che esso sia dimensionato proporzionalmente al volume della massa d’acqua della piscina e al numero ipotetico dei bagnanti. In genere, il ricircolo per il filtraggio completo dell’acqua della vasca dovrebbe avvenire in un tempo stimato tra le 4 e le 5 ore.

DISINFEZIONE
è indispensabile per neutralizzare possibili agenti di infezione ed avere un’acqua veramente sicura.

Il disinfettante più usato è il cloro, che può essere liquido (ipoclorito di sodio), in polvere (dicloro) o in pastiglioni a lenta dissoluzione (tricloro).

In alternativa si può produrre il cloro in modo naturale tramite sale in pastiglie in un processo che viene definito “Elettrolisi del sale”.

La sterilizzazione a sale è un metodo innovativo di disinfezione dell’acqua della piscina creato pensando al principio dell’ecosistema naturale dell’ambiente marino. Il sistema di elettrolisi del sale Autochlor per igienizzare l’acqua della piscina è ampiamente utilizzato da molti anni negli Stati Uniti e in Australia, e presenta indubbi vantaggi che lo rendono sempre più apprezzato anche in Italia.

Innanzitutto l’eccellente qualità dell’acqua, sempre perfettamente trasparente grazie all’assenza quasi totale delle clorammine, composti chimici presenti nel normale cloro utilizzato per la disinfezione, che rendono spesso l’acqua leggermente opaca e che provocano sempre più spesso allergie o intolleranze.

Preparare la piscina per l’utilizzo dell’elettrolisi del sale è facile: bisogna semplicemente portare il livello del sale a 4.500/5.500 ppm, implementare l’unità generatrice di sale nell’impianto di filtrazione della piscina e l’unità di controllo a una distanza adeguata, impostare le ore di funzionamento desiderate, e avviare il processo di sanitizzazione.

N.B: Indipendentemente dal tipo di disinfezione adottata, è necessario utilizzare appositi prodotti, acidi o basici, al fine di mantenere regolato il pH dell’acqua.

 

I nostri negozi


Piscine Italia
www.piscineitalia.it
 
Coperture Estive Piscina
www.copertureestivepiscina.it
 
Coperture Invernali Piscina
www.copertureinvernalipiscina.it
 
Saune Italia
www.sauneitalia.it
 
Pompa piscina
www.pompa-piscina.it


Robot Piscine
www.robot-piscine.it
 
Filtro piscina
www.filtro-piscina.it
 
Giardino e Accessori
www.giardinoeaccessori.com
       

www.piscineitalia.it

Via Senigallia 18/2 Torre A
20161 Milano (MI), Italia
P. IVA: 06789040968

N REA: MI-1915251

Tel.: (+39) 02.64.672.674
Fax: (+39) 02.64.672.400
Email: info@piscineitalia.it